YBlog

No Trivellazioni a Ferrara – Incontro pubblico 15/01/2014 a Cona

Posted in Ferrara, Informazioni Locali, Politica&Società by yanfry on 15 gennaio 2014
  • Data: 15/01/2014 ore 20.30
  • Oggetto: Informazione sulle ricerche di idrocarburi e relative trivellazioni nel sottosuolo in ampie aree del territorio ferrarese (e regionale), con particolare riferimento al pozzo esplorativo Tombellina1, progetto Ponte del Diavolo;
  • Dove: Circolo Arci di Cona (tendone);
  • Disponibilità posti auto per Cona da Ferrara e provincia: scrivere a notrivafe@gmail.com;
  • Pagina Facebookhttps://www.facebook.com/notrivafe?fref=ts

notriv

È convocato per la sera del 15 gennaio ore 20.30, presso il circolo Arci di Cona (tendone), un primo incontro aperto a tutta la popolazione per informare sulle ricerche di idrocarburi e relative trivellazioni nel sottosuolo che stanno interessando ampie aree del territorio ferrarese (e regionale), con particolare riferimento al pozzo esplorativo Tombellina1, progetto Ponte del Diavolo della statunitense Aleanna Resources (la stessa che, assieme all’australiana Northsun ed a Petrorep italiana, ha appena depositato in Regione un’altra richiesta  per trivellare presso l’abitato di Formignana).

La serata del 15 sarà un momento di informazione e confronto tra i cittadini per organizzare una dura opposizione, poiché si ritiene che su un territorio colpito da un devastante terremoto, al di là dei responsi di discutibili commissioni scientifiche, si dovrebbe banalmente applicare il principio di precauzione e respingere in maniera definitiva interventi impattanti già dalla fase di ricerca.

Verrà illustrato il progetto del Tombellina1 sul quale si stanno scrivendo osservazioni da inoltrare a Regione e Ministero entro il 19/01/2013 e al termine della serata, i cittadini potranno prenderne visione, sottoscriverle e decidere di aggiungerne altre (vedi nota in fondo al post *).

Seguirà un successivo incontro nel mese di febbraio, in cui verranno coinvolte tutte le autorità locali di Regione, Provincia e Comune responsabili della materia e dell’iter autorizzativo, assieme ad altri soggetti istituzionali che svolgono compiti di tutela e salvaguardia del delicato equilibrio del nostro territorio (come il Consorzio di Bonifica) in cui sarà richiesta a ciascuno la propria posizione ufficiale, i ruoli, il livello di responsabilità nell’iter autorizzativo, il bilancio ambientale ed economico per le amministrazioni e per le comunità locali  e si chiederà una presa di posizione forte usando ogni strumento per opporsi a progetti che servono unicamente ad interessi privati e nulla hanno a che fare con la pubblica utilità ed i servizi per i cittadini.

* Chiunque può sin da ora contribuire, inviando valutazioni, considerazioni e suggerimenti si di carattere tecnico che normativo alla Regione Emilia romagna attraverso questo form https://serviziambiente.regione.emilia-romagna.it/viavas/servlet/AdapterHTTP?ACTION_NAME=LOGIN_ACTION digitare :PONTE DEL DIAVOLO , la data BUR è il 20/11/2013

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: