YBlog

Criptovalute: Avviso ai consumatori sulle valute del mondo reale

Posted in Informazioni Nazionali, Internet&Copyright, Politica&Società by yanfry on 17 dicembre 2013

bitcoin

12 Dicembre 2013

Sommario

La BTO (Bitcoin Organisation) ha rilasciato una nota che evidenzia i possibili rischi che si possono affrontare comprando, detenendo o commerciando con le valute del mondo reale (le cosidette “valute legali” o valute a corso forzoso) come euro, sterline o dollari. Le valute legali continuano a godere di crescente popolarità a seguito dei tentativi da parte dei governi di sottoscriverle e garantirle fin dal 2008, e mantenendole vive attraverso un equivoco chiamato “Alleggerimento quantitativo”. Comunque, è opportuno essere coscenti dei rischi associati con l’uso delle valute legali, inclusa la possibilità di perdere i propri patrimoni. Non esistono degli specifici beni che possono garantirvi da perdite se una banca che cambia o detiene la vostra valuta legale fallisce o va fuori mercato. Molti governi hanno fatto finta per anni che le loro valute siano supportate da garanzie come l’oro ma non è così da diverse generazioni. Le valute legali sono solo pezzi di carta e numeri su fogli elettronici. Alcuni governi che controllano le valute legali hanno schemi di compensazione ma questi sono virtualmente inutili se la valuta legale crolla, come è successo in un non troppo lontano passato in paesi come Argentina, Islanda, Zimbabwe. Le banconote non sono più vincolate a oro o argento e sono più virtuali delle valute virtuali come Bitcoin.

Mentre BTO sta valutando tutte le questioni rilevanti connesse con le valute legali, al fine di identificare se le valute legali si stanno adeguatamente regolamentate e sorvegliate, si consiglia di acquisire familiarità con i rischi essi associati.

Quali sono le valute legali?

Una moneta levale è una forma di carta moneta che viene emessa e garantita da un banca centrale attraverso le parole e dichiarazioni di fiducia e che può fungere da mezzo di pagamento.
Le valute non legali sono disponibili in molte forme, come conchiglie, pietre, sacchi di riso, oppio, orologi rolex, opere d’arte, argento e oro ma una moneta legale è di solito un pezzo di carta con disegnata sopra una testa, o un ponte, alcune linee tortuose o altre cose barocche delle quali nessuno ha mai sentito parlare. Attualmente è sempre più diffuso l’utilizzo delle valute legali come mezzo per pagare beni e servizi con negozi, ristoranti e luoghi di intrattenimento (La valuta dollaro americano USD è partita nel 1971 e l’Euro EUR nel 1999). Queste transazioni spesso non fanno incorrere in eventuali commissioni o spese, a meno che non sia coinvolta una banca o una carta di credito e in tal caso si avranno notevoli commissioni da pagare a causa delle normative e dei costi operativi soprattutto per mantenere vivi vecchi sistemi informatici costruiti nel 1960 e perché agiscono come monopoli e cartelli e devono incentivare i dipendenti con bonus e altre  promesse.  Di recente , la moneta legale EUR è stata creata e probabilmente sarà l’ultima che verrà creata e potrebbe diventare obsoleta tra 5 anni insieme a molte altre valute legali.

Come funziona?

Utilizzare USD come esempio, le valute legali possono essere acquistate presso una piattaforma di scambio utilizzando una cripto moneta. Esse vengono poi trasferite in un conto personalizzato conosciuto come un ‘conto in banca’. Utilizzando questo conti, i consumatori possono inviare USD online o collegata a chiunque altro sia disposto ad accettarli, o riconvertiti in un cripto valuta (ad esempio Bitcoin, Litecoin o Quark).  Nuovi USD vengono creati offline utilizzando macchine da stampa note come “Alleggerimento Quantitativo”. Queste macchine consentono alle banche di rabboccare i bonus delle loro vasche, mantenendo  bassi tassi di interesse e in modo tale da mantenere il servizio del debito pubblico economico ed aiutare mantenere grandi le grandi banche.

Quali sono i rischi è necessario essere a conoscenza?

La BTO ha identificato diverse caratteristiche e rischi dei quali si dovrebbe essere consapevoli  quando si acquistano, detengono o commerciano le valute legali.

Si possono perdere i propri soldi in banca

Per acquistare valute legali, si può acquistare valuta direttamente da qualcuno che la possiede o attraverso una banca. Queste banche tendono ad essere regolamentate ma questo non ha fermato un certo numero di banche dal fallire in diverse occasioni. In un certo numero di casi, le banche hanno cessato l’attività o hanno fallito in alcuni casi a causa dell’incompetenza dei regolatori e dei governi. Il BTO è a conoscenza di consumatori che ne hanno perso definitivamente quantità significative.

È necessario essere consapevoli del fatto che le banche non sono piattaforme di scambio e mantenere la valuta depositata in un conto mischiato in collaborazione con molte altre persone, e che questo denaro è di proprietà della banca perché l’avete prestato a loro (leggete le clausole stampate in piccolo). Tuttavia, se una banca perde i soldi o fallisce, c’è una specifica Protezione legale  – ad esempio attraverso un sistema di garanzia dei depositi – che vi copre per le perdite derivanti da eventuali fondi che potreste aver detenute presso la banca fino a un certo valore. Ciò è di magra consolazione naturalmente in casi come quello del 2001 quando il governo Argentino ha congelato i depositi bancari. Sì, i consumatori non hanno potuto prendere i soldi dalla loro conto in banca.

Il vostro denaro può essere rubato dal tuo conto bancario

Una volta che si è comprato moneta legale viene memorizzata in un ‘conto in banca’ , o su un computer presso una banca, ma non si ha alcun controllo reale o di accesso su di esso. Le banche possono dare l’accesso online, ma possono, e lo fanno, bloccare i conti se  ad esempio un’autorità fiscale o un  coniuge creditore lo chiede alla banca. A volte il denaro viene prelevato senza la vostra conoscenza.

Si potrebbe pensare di essere protetti quando si utilizzano valute legali come mezzo di pagamento ma è necessario “fidarsi” che qualunque autorità che sovrintende alla banca mantenga le sua promesse.

Quando si utilizzano le valute legali come mezzo per pagare beni e servizi che sono protetti da diritto di rimborso in forza del diritto comunitario offerti, ad esempio, per i trasferimenti di una banca convenzionale o altro conto di pagamento. Questo è un risultato positivo anche se si basa ancora sulla “fiducia” nelle autorità che la sorvegliano. Chiedete a qualsiasi cipriota o irlandese e potrete sapere cosa ne pensano.

Il valore della vostra moneta legale può cambiare rapidamente, e potrebbe anche scendere a zero. Il prezzo di USD e altre valute virtuali è fortemente diminuito. Ad esempio, il USD è sceso del 97% dal 1913. Ciò ha spinto alcuni consumatori ad aggrapparsi a questo perché hanno funzionato in passato e dovrebbe funzionare in futuro. Tuttavia, è necessario essere consapevoli del fatto che il valore delle valute legali è stato molto volatile e può facilmente scendere così come salire. Se la popolarità di una  particolare moneta a corso legale scende, per esempio poiché un’altra moneta legale diventa più popolare, allora è possibile che il suo valore scenda bruscamente e permanentemente. Anche con le valute non a corso legale come il Papiermark in Germania 1920, il valore della moneta è crollato. La maggior parte delle valute hanno un tempo di vita di meno di qualche centinaio di anni.

Le operazioni in valuta legale possono essere oggetto di abuso per attività criminali, tra cui riciclaggio di denaro, la contraffazione e per sniffare cocaina.

Le operazioni in valute legale sono quasi-pubbliche, ma i proprietari e beneficiari di tali operazioni non lo sono, a differenza di quanto succede con il blockchain dei detti Bitcoin.
Le transazioni sono a volte irrintracciabili attraverso l’ uso tecniche sofisticate di riciclaggio del denaro che coinvolgono banche offshore e società di comodo o acquisizione palese delle squadre di calcio e di beni immobiliari. È quindi possibile che la rete delle valute legali sia utilizzata per le operazioni connesse con attività criminali, tra cui il riciclaggio di denaro. Questo uso improprio potrebbe avere impatto su di voi, poiché  le forze dell’ordine possono decidere di congelare i vostri conti bancari ed evitare all’utente di accedere o utilizzare i fondi che le banche possano aver tenuto per voi.

Si può essere soggetti a disposizioni fiscali

È necessario essere consapevoli che la detenzione di valute legali, così come le crypto valute , avrà implicazioni fiscali, come ad esempio l’imposta sul valore aggiunto o imposta sulle plusvalenze. Dovreste considerare se le passività fiscali si applicano nel vostro paese quando si utilizzano levalute  virtuali. A differenza dei portafogli digitali, le autorità fiscali possono prendere i soldi dal vostro  conto in banca senza il vostro permesso.

Che cosa si può fare per proteggersi?

Si consiglia, se comprate valute legali, di essere pienamente consapevoli e capire le loro caratteristiche specifiche. Si consiglia di non utilizzare il ‘crypto’ denaro  che non ci si può permettere di perdere. Le valute legali sono spesso controllate da accademici non eletti che lavorano in agenzie governative come la Fed, Bank of England o la BCE. Queste persone possono rovinare la vostra vita attraverso le azioni che possono o non possono prendere. L’offerta di moneta USD non è mai stata così alta e né lo è stato lo S&P 500 eppure la ricchezza media in molti paesi occidentali è caduta rapidamente nel ultimi 5 anni. Una persona controlla questa situazione.
Si dovrebbe anche esercitare la stessa cautela con il proprio conto in banca, come si farebbe con il proprio portafoglio digitale. Si consiglia di non tenervi grandi quantità di denaro per un periodo prolungato di tempo, e si dividere il rischio attraverso altre valute legali e banche. Si dovrebbe anche familiarizzare con la proprietà, il modello di business, la trasparenza, e la percezione pubblica delle banche, regolatori e governi che controllano i vostri patrimoni detenuti nei conti bancari.

Articolo orginale Warning to consumerson real world currencies

Traduzione http://criptovalute.blogspot.it/2013/12/avviso-ai-consumatori-sulle-valute-del.html a cura di del Partito Pirata Italiano

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. Dusty said, on 17 dicembre 2013 at 2:10 pm

    Grazie per la traduzione🙂


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: