YBlog

#EXILE6E – UNA DOCUSERIE PIRATA

Posted in Informazioni Nazionali, Internet&Copyright, Politica&Società by yanfry on 11 febbraio 2013

Exileactionposterweb-2-636x310

by Anton Nordenfur

Il Parlamento europeo è stato spesso criticato per la mancanza di trasparenza, sia per il processo di elaborazione e decisione, così come nelle possibilità che offre ai cittadini di capire come il parlamento funziona davvero. Nel tentativo di aumentare la trasparenza, l’europarlamentare Amelia Andersdotter del Partito Pirata svedese ha avviato una serie di documentari web, che recentemente ha iniziato la sua seconda stagione.

La serie web intitolata # exile6e, mostra l’attività di tutti i giorni di Andersdotter e dei suoi colleghi. La sua prima stagione è stata l’estate del 2012, con particolare attenzione al voto ed al rifiuto di ACTA in tre episodi, in tutto circa otto minuti. La premiere della seconda stagione è stata pubblicata a metà ottobre, con il secondo episodio a fine mese. Il team progetta ora un nuovo episodio almeno una volta al mese. La serie viene pubblicata attraverso canale You Tube il Partito Pirata svedese , e tutti gli episodi sono disponibili sotto licenza Creative Commons

Pirate Times ha intervistato Tess Lindholm, che lavora come comunicatore per Andersdotter e conduce il progetto # exile6e.

Abbiamo voluto rendere più facile per le persone seguire e comprendere il lavoro di Amelia come parlamentare. C’è un sacco di lavoro dietro ogni progetto e ogni decisione, e la registrazione del lavoro svolto dietro le quinte del parlamento è stato un modo per rendere il suo lavoro più comprensibile e accessibile.

Il primo episodio – ” ACTA, va giù? “- ora ha più di 1 500 visualizzazioni su YouTube, mentre la premiere della seconda stagione -” Stalkers norvegesi “- ne ha quasi 800 dopo la prima settimana. Secondo Lindholm, meno della metà dei telespettatori sono svedesi. Mentre l’audio è un misto di inglese e svedese, l’intera serie ha i sottotitoli in inglese. La nuova stagione presenta anche sottotitoli in olandese (francese e rumeno in arrivo). La serie ha un pubblico internazionale, con particolare attenzione in Germania e in Belgio.

Si tratta di un nuovo modo di incontrare un parlamentare, e credo che piaccia ad un sacco di gente la trasparenza che il video ha creato. Siamo ancora nel processo di apprendimento e la serie migliora in ogni episodio.

L’idea di documentare il lavoro parlamentare non può essere nuovo di zecca, ma il concetto di una serie web gratuita e libera lo è certamente.

L’Ufficio Amelia Andersdotter sta lavorando sodo per diffondere informazioni sul suo lavoro. Puoi seguire il suo lavoro su una pagina di Facebook , un hashtag su Twitter , un account Instagram e un blog attivo , che contengono tutti gli aggiornamenti di Andersdotter e dei suoi assistenti.

Featured image is CC BY Tess Lindholm.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: