YBlog

File Sharing, Copyright e Censura in internet News della seconda metà di Aprile

Posted in Internet&Copyright, Politica&Società by yanfry on 28 aprile 2011
Se il P2P non fa male al portafogli
A rivelarlo è uno studio commissionato dal governo olandese: il 22 per cento degli artisti locali ha scaricato illegalmente musica e film. Il file sharing non avrebbe impattato in maniera negativa sul loro conto in banca
http://punto-informatico.it/3133493/PI/New…portafogli.aspx

La scuola di copyright su YouTube
Chi viola il diritto d’autore sarà sottoposto a una videolezione e a un’interrogazione obbligatoria
http://www.ilpost.it/2011/04/15/scuola-copyright-youtube/

La censura in Internet è in crescita nel mondo
http://www.agoravox.it/La-censura-in-Internet-e-in.html

Musica, libri e notizie dal web potere intermediazione digitale
La sentenza Eminem, che colpisce indirettamente i negozi online, è la punta di un iceberg o un caso isolato. Di sicuro mescola le carte in un mercato in grande crescita che sta scrivendo regole nuove per tutti i contenuti “liquidi”: brani musicali, ebook, film e anche notizie
http://www.repubblica.it/tecnologia/2011/0…diari-14778379/

The Pirate Bay si trasforma per un giorno in The Research Bay
Pirate Bay, noto motore di ricerca torrent, si è trasformato per un giorno in The Research Bay per supportare dei ricercatori svedesi che stanno conducendo una ricerca sul fenomeno del file-sharing.
http://www.italiasw.com/p2p/the-pirate-bay…search-bay.html

Robin Pecknold ribadisce il sostegno ai download illegali
Robin Pecknold è innamorato del file sharing poichè ha contribuito al successo del primo album della sua band. Dice di supportare le persone che scaricano via p2p e di voler continuare a farlo ora che stanno per rilasciare ‘Helplessness Blues’.
http://www.italiasw.com/p2p/robin-pecknold…d-illegali.html

USA, otto ore per un disco
Amanda Palmer e Ben Folds sono tra i promotori dell’iniziativa che sarà presentata nel corso del Rethink Music di Boston. Un gesto, dicono, per dimostrare l’inutilità delle case discografiche
http://punto-informatico.it/3141409/PI/New…e-un-disco.aspx

Pirateria, questione di punti di vista
Qual è la differenza tra rubare un CD da un negozio di musica o scaricarla? Secondo i signori del copyright nessuna: si tratta di furto. A pensarla diversamente alcuni studenti reclutati per una ricerca
http://punto-informatico.it/3134133/PI/New…unti-vista.aspx

BitTorrent e P2P, pirateria o promozione degli ebook?
La scorsa settimana, un’autrice di nome Megan Lisa Jones ha lanciato una promozione per il suo nuovo libro, ‘Captive’, in un forum apparantemente poco apprezzato dagli autori: BitTorrent, uno spazio comunemente associato a ‘pirateria’.
A circa una settimana dopo il lancio sul sito della promozione, che dura in tutto due settimane, si possono già vedere i risultati. In un’intervista via mail, il portavoce di BitTorrent, Allison Wagda, ha detto che alle 10 della mattina di martedì, ‘Captive’ è stato scaricato 342.242 volte.
http://www.ebook-reader.it/news/bittorrent…ne-degli-ebook/

Canada, Partito Pirata: “VPN per tutti, 10 dollari, 200 GB”
Singolare annuncio del Partito Pirata canadese: fornirà VPN all’interno della nazione, con un rimborso e un tetto dati. Ma, per ogni account, ne fornirà uno gratis ai cittadini residenti in nazioni censurate
http://nbtimes.it/attualita/spot/10708/can…ari-200-gb.html

Byez.

Annunci
Tagged with: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: