YBlog

Via quel film da BitTorrent o son botte, anzi, DoS

Posted in Informazioni Nazionali, Internet&Copyright, Politica&Società by yanfry on 13 settembre 2010
In breve:
Un’azienda incaricata di sorvegliare e reprimere la diffusione illegale di contenuti protetti da copyright usa strumenti piuttosto pesanti: dopo le minacce, passa direttamente ai DoS. E non solo

Roma – Non è la prima volta che varie organizzazioni nel mondo a tutela del copyright attuano tattiche poco convenzionali per arginare la distribuzione illegale di contenuti protetti via P2P. Ma ce ne è una in particolare che sta passando il segno: è AiPlex Software – un’azienda recentemente incaricata di combattere l’illecita circolazione del film “My Name is Khan” – la cui ultima spiaggia è un attacco DoS (Denial of Service) in piena regola.

L’azienda – spiega TorrentFreak – inizia con una diffida inviata al provider del sito tracker. Quest’ultimo invita il sito a rimuovere il file .torrent e, se non ottempera (cosa che accade quasi sempre), l’azienda passa alle vie di fatto, sottoponendo il sito incriminato a un attacco DoS.

Non  solo – continua il celebre sito dedito alla cronaca del P2P – se questo non dovesse bastare, potrebbero anche seguire attacchi a forza bruta, pur di ottenere la rimozione del file .torrent e di ogni eventuale ulteriore materiale ritenuto corpo di reato.

TorrentFreak ha contattato l’azienda per avere conferme, ha scritto al sito su cui il file .torrent era presente, ma nessuno dei due ha fornito conferme né smentite.

Questa parrebbe una tecnica piuttosto poco formale e alquanto invasiva, non è difficile realizzarlo. Sarebbe come pretendere di eradicare con una bomba una coltelleria dove si è venduto un coltello con cui è stato compiuto un omicidio.

Un nuovo segnale, dunque, dal quale dovrebbe essere molto più logico sentirsi stimolati a chiedersi come mai il fenomeno persiste e non c’è azienda o norma che tenga per farlo desistere. Ma, probabilmente, farsi questa domanda richiede un’intelligenza al di fuori dello standard comune.

Source: Via quel film da BitTorrent o …anzi, DoS – The New Blog Times
Licenza CC: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/3.0/deed.it

Annunci
Tagged with: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: