YBlog

Antipirateria: il Comitato (tecnico?) della vergogna.

Posted in Informazioni Nazionali, Internet&Copyright, Politica&Società by yanfry on 20 luglio 2010

Apprendo da una breve sul sito del Governo scovata da Giacomo Dotta che il 10 luglio 2010 il Comitato tecnico contro la pirateria digitale e multimediale voluto dal ministro dell’industria (culturale) italiana (ma non certo della Cultura) Sandro Bondi e presieduto dall’attuale Direttore Generale della RAI, Mauro Masi si sarebbe riunito dopo un anno e mezzo di silenzio.

Ecco il testo del comunicato:

Al Dipartimento per l’Informazione e l’Editoria della Presidenza del Consiglio si è riunito il Comitato tecnico contro la pirateria digitale e multimediale, di cui al D.P.C.M. 15.09.2008, coordinato dal Prof. Mauro Masi.

Il Comitato ha deliberato la costituzione di una task force interna al Comitato stesso per l’elaborazione di una proposta di un codice di autoregolamentazione tra i soggetti operanti in ambito digitale. Il codice è mirato a contrastare il fenomeno della pirateria.

Il Comitato ha esaminato anche le proposte del rappresentante del Ministro della gioventù ed ha analizzato gli sviluppi del negoziato ACTA (Anti-Counterfeiting Trade Agreement) sugli aspetti concernenti il contrasto alla pirateria digitale.

In questo post di febbraio provavo a ricapitolare quanto (non) accaduto in seno al Comitato nel suo primo anno di vita e mi dicevo preoccupato del fatto che qualcuno, all’improvviso, tirasse fuori dal cilindro soluzioni più o meno liberticide e/o idiote.

Sono, purtroppo, stato facile profeta.

La questione meriterebbe ben maggior approfondimento ma, allo stato, mi limito a constatare che un comitato istituito per studiare il problema della pirateria digitale nel nostro Paese, dopo un anno e mezzo di vita, non ha rilasciato nessuno Studio, ha abbandonato a sé stesso il forum creato per interagire con gli interessati (neppure l’informazione relativa alla riunione carbonara del 10 luglio è presente sul forum) e, poi, all’improvviso annuncia di aver creato una task force e di essersi riunito, tra l’altro, per analizzare gli sviluppi di un negoziato segreto e democraticamente inaccettabile come quello su ACTA.

La notizia più preoccupante – ed ad un tempo sconcertante – che si apprende dal comunicato, tuttavia, è un’altra: la task force sarebbe, tra l’altro, incaricata di lavorare ad una proposta di codice di autoregolamentazione tra i soggetti operanti in ambito digitale.

Credo si tratti di un fatto grave.

Innanzitutto perché è la seconda volta in un paio di mesi che dal Palazzo si continua a proporre una reinterpretazione dei “codici di autodisciplina” secondo la quale i codici dovrebbero essere predisposti nei ministeri e/o a Palazzo Chigi e poi “proposti” alle parti interessate, magari, paventando loro, in caso di disaccordo, l’adozione della stessa disciplina attraverso leggi o decreti.

L’ultima volta è accaduto qualche mese fa con la bozza di codice di autodisciplina per il rispetto della dignità umana nella Rete Internet.

In entrambi i casi, peraltro, si parla di autoregolamentazione e di discipline volte ad incidere pesantemente sulla “vita” degli utenti online senza avvertire neppure l’esigenza di coinvolgere nel procedimento le associazioni dei consumatori…

A volte la vergogna è una sensazione positiva che aiuta a comprendere che si è passato il segno: francamente, l’intera storia del Comitato antipirateria, da italiano, mi produce un senso di vergogna…

E a voi?

Source: Antipirateria: il Comitato (te…co?) della vergogna. – GBLOG Immagine
Licenza CC: http://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.5/it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: