YBlog

Gli scienziati lanciano il proprio sito di File, Sharing Torrent

Posted in Informazioni Nazionali, Internet&Copyright, Politica&Società by yanfry on 29 aprile 2010

Un team di ricercatori dell’Università del California Davis ha deciso di lanciare un sito di tracker chiamato BioTorrents interamente dedicato alla condivisione e pubblicazione di materiale scientifico.

Il trasferimento di dati scientifici è emerso come una sfida significativa, dal momento che i set di dati continuano a crescere in dimensioni e aumenta la domanda di accesso aperto alla condivisione. I metodi attuali per il trasferimento di file non è ben bilanciato per file di grandi dimensioni e può causare lunghi tempi di trasferimento “, si legge in una descrizione tratta dal sito.
In questo studio presentiamo BioTorrents, un sito web che consente l’accesso aperto alla condivisione dei dati scientifici che utilizza la popolare tecnologia di fiel sharing peer-to-peer BitTorrent. BioTorrents permette ai file di essere trasferiti rapidamente grazie alla condivisione dell’ampiezza di banda tra istituzioni diverse e offre trasferimenti di file più affidabili grazie al controllo integrato degli errori della stessa tecnologia di condivisione file.

Ciò che ha spinto i ricercatori a tale decisione sono stati gli svantaggi che prensetano l’HTTP e l’FTP consentendo una solo singola fonte di dati, oltre alla grande quantità di larghezza di banda necessaria per dare la maggior velocità di download possibile. A parte questo, nel caso in cui il singolo server che ospita i dati sia down, i dati possono essere facilmenti persi.

Se la tecnologia BitTorrent vinisse implementata per questi set di dati il fornitore del servizio trarrebbe beneficio dal diminuito utilizzo della banda, mentre i ricercatori scaricono i dati, soprattutto quelli che non sono nello stesso continente del fornitore di dati, godendo di una più rapido tempo di trasferimento“, hanno spiegato i fondatori di BioTorrent sperando di ispirare altri colleghi e compagni di istituto a seguire il loro esempio e adottare la tecnologia BitTorrent nel loro lavoro.

Questa forma di pubblicazione dei dati consente l’accesso aperto e rapido alle informazioni che accelera la scienza, soprattutto per gli eventi time-sensitive come i recenti focolai di influenza H1N1 [19] o sindrome respiratoria acuta grave (SARS) [20],” continua la spiegazione;
Non importa quale sia la circostanza, BioTorrents fornisce una risorsa utile per promuovere la condivisione di informazioni scientifiche aperte“.
Probabilmente, una volta fatta una prova con BioTorrent molti ricercatori si chiederanno come mai non hanno pensato prima a questo sistema.

Attualmente, il sito elenca 663 utenti registrati, 27 torrent, 95 peers, 86s seeder rapporto seeder/leecher (%) 956.

Tratto da http://www.p2pon.com/2010/04/28/scientists…e-sharing-site/
Traduzione a cura di Scambioetico.

Annunci
Tagged with: , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: