YBlog

Censura e Internet

Posted in Informazioni Nazionali, Internet&Copyright, Politica&Società by yanfry on 17 aprile 2010

C’è un tempo e un luogo per la censura.
La maggior parte di noi è d’accordo sul fatto che i bambini debbano essere protetti da alcune cose che non sono adatte a loro.
Ci sono anche cose che non mi sembra giusto siano disoponibili come informazioni di carattere generale: ad esempio come costruire bombe, informazioni che incitano all’odio razziale e alla crudeltà verso le persone disabili.

In teoria, Internet sarebbe un posto più bello, senza tutto questo. Ma in realtà, non possiamo più tracciare confini così facilmente.

Se non siamo d’accordo con, diciamo, le istruzioni per la creazione di un laboratorio di droga per fare una droga illegale … che cosa succede se questo farmaco è consentito in un altro paese? E se il sito tratta di qualcosa di legale, ad esempio antidolorifici? Cosa succede ad uno studente povero in una situazione indigente all’estero, che potrebbero essere in grado di alleviare le sofferenze del suo prossimo mediante la creazione di un aspirina in un laboratorio?

Rapidamente le linee di confine si attenuano. Le informazioni possono solo attraversare una linea di buon gusto se la linea è perfettamente distinta. Purtroppo, non lo è mai, e anche allora, i valori sono diversi per ogni persona, ogni società del mondo. Anche nel quasi-universalmente comportamento considerato inadeguato, c’è sempre qualche zona grigia tra il bene e il male. Quale lato della barricata deve cadere?
Dovrebbe essere censurato o permesso? Se è consentito, influenzerà qualcuno verso una cattiva condotta? Se è censurato, le persone hanno perso una fonte di informazione che potrebbe rivelarsi preziosa, in qualche altro modo?

La censura ha i suoi campioni e dei suoi detrattori. Mentre alcuni sostengono che la libertà è perduta quando la censura colpisce, la soluzione migliore è probabilmente quella di censurare a seconda della situazione. Ad esempio, è opportuno censurare la pornografia dai computer delle scuola. Per un adulto nella privacy della propria casa, non è la stessa situazione.

La censura ha anche obiettivi diversi. Censurare tutto ciò che possa influenzare opinioni sul governo e sulla democrazia potrebbe sembrare ripugnante ad alcuni di noi. Ma ancora una volta, ci sono diversi paesi i cui valori possono non coincidere con i nostri.

Quindi, in sostanza, la questione è estremamente complessa. Ci sono troppi fattori da prendere in considerazione per dare un concreto sì o no.
La sua adeguatezza dipende interamente dall’etica di coloro che utilizzano i servizi in questione.

Eliza Sininen
Fonte: http://www.helium.com/items/512389-shou … e-censored
News tradotta e aggregata da Neumon Immagine

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: