YBlog

Sabato 20 febbraio a Roma contro il Decreto Romani!

Posted in Informazioni Nazionali, Internet&Copyright, Politica&Società by yanfry on 18 febbraio 2010


Allora ci siamo! Il gruppo dei “60 audaci per difendere Internet in Italia” si sta organizzando. Ci sono ragazzi/e che vengono da
Milano (in camper)
Treviso
• Veneto
• Genova
• Pesaro
• Pescara,
• San benedetto del Tronto
• Roma
• Lecce
• Napoli.

Evento mediatico organizzato da Enzo Di Frenna e Claudio Messora.

Sabato 20 febbraio, alle ore 16, saremo davanti all’ambasciata americana a Roma (invia via Vittorio Veneto, lato via Bissolati) per protestare contro il decreto Romani ammazza-internet, con il quale vuole mettere il bavaglio alla video informazione web. E in sostanza, favorire il controllo deei contenuti televisivi da parte dei grandi network in mano alla solita lobby politica.

Parleremo con la forza del silenzio e il potere delle immagini. Saremo in fila davanti all’ambasciata, con i tamburi Dunun ai lati. Ad un segnale convenuto, ci toglieremo le scarpe e saremo a piedi nudi. Poi ci benderemo con una fascia nera (il Decreto Romani ci vuole impedire di vedere cose diverse da quelle propinate dai network tradizionali) e canteremo in coro “Mr. President, help the Internet in Italy!”. Nel frattempo, gireremo un video e lo diffonderemo in inglese su You Tube, rivolgendo un appello alla comunità internazionale, per denunciare quanto sta accadendo in Italia. Con l’aiuto degli utenti e dei blogger, attiveremo un grande TAM TAM digitale.

Ci rivolgeremo simbolicamente a Barack Obama, certamente il presidente più favorevole alla libertà di informazione in Internet, e chiederemo di prendere una posizione contro il governo italiano, che rientra tra quelli che legiferano a favore della censura in Rete.

Hanno gia parlato della nostra iniziativa
Tv Svizzera
L’Espresso (pag. 64)
Il Fatto Quotidiano
Piovonorane.it
Beppegrillo.it
Luisacapelli blog
Gruppo su Facebook (8.297 iscritti)
e molti altri…

Se volete partecipare, scrivetemi: c’è ancora qualche posto libero!

E’ tempo di passare dalla protesta del semplice clic, all’azione audace e spettacolare. E tentare di colpire sul piano mediatico questa lobby anti-internet.

Fonte: http://www.enzodifrennablog.it/dblog/articolo.asp?articolo=668

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: