YBlog

Via i veli da ACTA

Posted in Uncategorized by yanfry on 14 febbraio 2010
La lettera aperta che abbiamo la scorsa settimana fatto pervenire a tutti i membri dalla Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica trova interesse e viene presentata in forma di interrogazione parlamentare.
Diventa ora necessaria una campagna popolare di sollecitazione affinché altri Parlamentari appongano la loro firma a quella interrogazione, in modo da far sentire al Governo che non si tratta di una voce isolata o di una sola forza politica.
L’invio di una email a qualche deputato è cosa di pochi minuti ma potrebbe essere determinante: attivati in difesa delle Libertà Civili in Rete.

Dopo l’interrogazione parlamentare presentata al Senato della Repubblica da Marco Perduca e Donatella Poretti, eletti nelle liste del Partito Democratico come componente di Radicali Italiani, e mentre al Parlamento Europeo la richiesta di trasparenza sta ormai interessando anche membri di Partiti Conservatori, il Deputato Antonio Borghesi, eletto nelle liste di Italia dei Valori, ha presentato (con poche formali modifiche), al Ministro per le Politiche Europee ed al Ministro dello Sviluppo Economico, il nostro testo come interrogazione parlamentare a risposta scritta.

Abbiamo già provveduto, con una mail di massa, ad inviare a tutti i Deputati un breve invito per chieder loro di aggiungere la propria firma a quella interrogazione con lo scopo di darle maggiore forza; sarebbe però utile che cominciassero ad arrivare anche delle mail personalizzate da parte dei cittadini ai singoli Deputati che -con poche parole- esprimano la loro preoccupazione e li invitino a sottoscrivere l’interrogazione. Più sarete brevi e più sarete efficaci, ponetevi con civiltà e senza pretese ricordando di linkare questo articolo e l’interrogazione che si chiede di appoggiare, ossia questa
http://banchedati.camera.it/sindacatoispettivo_16/showXhtml.Asp?idAtto=21737&stile=6&highLight=1&paroleContenute=%27INTERROGAZIONE+A+RISPOSTA+SCRITTA%27 infine, dopo i cordiali saluti, scrivete il vostro nome e cognome.

È possibile scrivere ad un Deputato direttamente dal sito della Camera, da questa pagina potete filtrare per circoscrizione di elezione o per altre opzioni che preferite: il consiglio è di scegliere quelli del partito che avete votato ma anche sollecitarne qualcuno di altri partiti potrebbe essere utile, in fondo anch’essi potrebbero un domani essere da voi votati e comunque dovrebbero rappresentare la volontà popolare.

Con l’auspicio altri Deputati vogliano aggiungere la loro firma all’interrogazione, che a questo punto più che parlamentare è popolare e trasversale (anche tra di noi del Comitato promotore di ScambioEtico ci sono simpatie politiche molti differenti), ci impegniamo ad inserire a futura memoria, anche elettorale, i loro nomi, gruppo parlamentare di appartenenza e circoscrizione di elezione.

Con invito a diffondere questo appello in qualunque sito vi sia possibile, ringraziamo anticipatamente tutti coloro che si faranno parte attiva in questa importante iniziativa tesa a togliere i veli oscuri da questo trattato che si pone gli obbiettivi di far modificare il quadro legale europeo e dei singoli Paesi abolendo principi fondamentali come la neutralità della Rete e la non responsabilità degli intermediari.

Per continuare a mantenere libera la Rete confidiamo anche nella tua partecipazione.

Fonte: http://blog.tntvillage.scambioetico.org/?p=5349
Licenza CC: http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.5/it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: