YBlog

Decreto Romani: confusione di Stato.

Posted in Internet&Copyright, Politica&Società by yanfry on 5 febbraio 2010


Il Parlamento nell’esprimere il proprio parere favorevole sullo schema di decreto legislativo ormai noto come “Decreto Romani” ha formulato talune richieste di modifica, alcune delle quali volte a sottrarre la Rete ai pesanti effetti o conseguenze che si registrebbero qualora il Decreto dovesse entrare in vigore nella sua attuale formulazione.

Il Vice Ministro Paolo Romani, dal canto suo, ha manifestato la disponibilità ad intervenire sul testo ed ad apportare almeno talune delle modifiche richieste.

A questo punto, sino a quando non disporremo dello schema emendato del decreto – con ogni probabilità, vista la scarsa propensione alla trasparenza nell’attività normativa di Governo, solo dopo la sua approvazione – non ci si può che dispiacere del parere favorevole del Parlamento su un decreto che ha trasversalmente raccolto più critiche che plausi e, ad un tempo, rallegrare che la Rete e le questioni della Rete abbiano così ampiamente tenuto banco nel dibattito parlamentare ed extra parlamentare sulle disposizioni del Decreto Romani che si occupano, appunto, di web.

Frattanto, però, con intento esclusivamente costruttivo e non polemico ma, ad un tempo, con un pizzico di preoccupazione non posso fare a meno di rilevare due macroscopici errori nei quali è incorso nelle scorse ore il Vice Ministro Romani.

Li trovate, entrambi, riassunti nel filmato qui sopra – non potevo non usare un audiovisivo per un post sulla nuova disciplina dell’audiovisivo! – ma ve li sintetizzo, comunque, qui sotto per chi non avesse voglia – o banda a sufficienza! – per guardarsi il video qui sopra.

1. Il Ministro Romani, nei giorni scorsi, ha dichiarato che il sistema dell’autorizzazione preventiva deriverebbe dalla direttiva sul commercio elettronico che la imporrebbe prima dell’inizio di ogni attività di e-commerce.

In realtà, l’art. 4 della Direttiva prevede esattamente l’opposto ovvero che:

Citazione
Articolo 4
Principio dell’assenza di autorizzazione preventiva
1. Gli Stati membri garantiscono che l’accesso all’attività di un prestatore di un servizio della società dell’informazione ed il suo esercizio non siano soggetti ad autorizzazione preventiva o ad altri requisiti di effetto equivalente.

2. Il Ministro Romani, il 4 u.s., dinanzi all’8° Commissione permanente del Senato ha dichiarato che:

Citazione
“la normativa belga di recepimento della direttiva n. 65 del 2007 (articolo 38 della legge 26 marzo 2009) introduce il regime della dichiarazione preventiva (”déclaration préalable”) che riguarda espressamente i servizi di media audiovisivi a richiesta forniti su qualsiasi piattaforma, inclusa Internet.”

In realtà non è esattamente così perché in belgio la legge prevede che solo l’editore debba inoltrare una richiesta preventiva e non anche ogni altro fornitore di media audiovisivo così attualmente previsto dalla disciplina italiana.

L’augurio non può che essere che prima di varare il decreto, il Governo si chiarisca le idee su taluni aspetti di particolare delicatezza.

Fonte: http://www.guidoscorza.it/?p=1503
Licenza CC: http://creativecommons.org/licenses/by-sa/2.5/it/

Annunci

Una Risposta

Subscribe to comments with RSS.

  1. quezal said, on 7 febbraio 2010 at 4:53 pm

    Forse proprio questo sottile ma importante “disguido” sulla direttiva europea consente al governo di varare una legge pro Mediaset che permette il controllo preventivo sui siti che forniscono i servizi per la condivisione di prodotti audiovisivi. Il decreto è stato costruito per tutelare i diritti dei contenuti tv che circolano negli innumerevoli canali di Internet, ma nonostante i ritocchi rimane una minaccia per le libertà di espressione, di informazione, e di collaborazione e condivisione che la rete rappresenta e regala ai suoi netizen.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: