YBlog

La Commissione JURI rinvia il voto sul parere della Gallo sull’ACTA

Posted in Informazioni Nazionali, Internet&Copyright, Politica&Società by yanfry on 30 aprile 2012

La Quadrature du Net

Commissione JURI rinvia il voto sul Parere della Gallo sull’ACTA

Bruxelles, 26 aprile 2012Marielle Gallo, relatrice dell’ ACTA per la Commissione Affari Giuridici del Parlamento Europeo, si sta impegnando in nuovi trucchi politici per guadagnare tempo e rinviare la votazione dell’ACTA. In questo modo, spera di disinnescare il dibattito politico, la cui dinamica va nella direzione di un rifiuto dell’ACTA.
Ancora una volta, la relatrice dell’ACTA nella “Commissione Giuridica” ( JURI ) Marielle Gallo (Francia, PPE), famosa per le sue posizioni estreme in materia di enforcement del copyright online, sta mostrando le sue doti in stratagemmi politici. Dopo aver spinto per una rapida votazione sul suo  progetto di parere pro-ACTA, senza emendamenti, ha chiesto questa mattina che la votazione venga rinviata. Ella sostiene che il parere del Garante della Privacy UE – che è estremamente critico sul capitolo digitale dell’ACTA – deve essere preso in considerazione, per perfezionare il suo progetto di parere.

 

Il resto della commissione JURI, purtroppo, ha accettato 1 ed inoltre ha deciso di inviare una lettera a Karel De Gucht, il Commissario Ue al Commercio, per chiedere un chiarimento riguardo al quadro normativo dell’ACTA, come proposto dalla signora Gallo 2 . Ma questa iniziativa è del tutto inutile, dal momento che la risposta della Commissione non sarà vincolante, politicamente di parte e quindi praticamente irrilevante.

 

Come conseguenza di questo ritardo, la Commissione JURI molto probabilmente non sarà in grado di votare il proprio parere prima che la Commissione per il “Commercio Internazionale” (INTA) adotti il proprio rapporto finale 3 .

 

Questo dimostra l’obiettivo nascosto di Marielle Gallo: rinviare la votazione finale sull’ACTA fino a dopo l’estate, sperando che questo indebolirà la mobilitazione dei cittadini contro l’accordo. Ella si sente così insicura dell’accettazione del suo parere da parte di suoi colleghi da essere costretto a ricorrere a tali manovre procedurali?”, ha dichiarato Jérémie Zimmermann, co-fondatore e portavoce del gruppo di difesa dei cittadini La Quadrature du Net.
I membri del Parlamento Europeo devono respingere ogni ulteriore ritardo della procedura dell’ACTA. I cittadini devono contattare i propri rappresentanti per garantire che il Parlamento respinga ACTA nel corso della sessione plenaria di luglio.

Per saperne di più circa la procedura ACTA nel Parlamento Europeo.

_____________________________________________________

  • 1. La Commissione JURI ha votato il rinvio della votazione 15 a 9
  • 2. Una proposta approvata con 22 voti favorevoli e 2 astensioni.
  • 3. Ci sarà una nuova discussione sui contenuti della lettera nel corso di una successiva riunione della Commissione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 59 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: